Grassi Dr. Alberto

Medico Chirurgo Oculista

Di seguito, le patologie in cui il Dr. Grassi Alberto ha acquisito negli anni una particolare esperienza:

Maculopatia senile

Col termine maculopatia vengono indicate tutte quelle malattie che colpiscono la macula, ovvero l'area che si trova al centro della retina e serve alla visione distinta centrale. I sintomi sono una perdita della funzione visiva per una zona al centro del campo visivo. Altro sintomo comune è la distorsione delle immagini. La degenerazione maculare più diffusa è quella senile, legata all'età, e può presentarsi generalmente dopo i 50 anni.

Maculopatia diabetica

Un'altra forma di maculopatia è quella portata dal diabete e solitamente si presenta dopo alcuni anni di persistenza della malattia diabetica nel paziente. I sintomi sono gli stessi della maculopatia senile.

Pucker e foro maculare

Col termine di Puker si intende una membrana fibrocellulare che si viene a formare sulla superficie retinea interna, sopra la regione maculare, provocando una progressiva distorsione della retina. Può insorgere spontaneamente o essere secondaria a processi infiammatori o trattamenti laser. I sintomi sono una lenta e progressiva distorsione delle immagini e la comparsa di una macchia grigia centrale.

Vizi di refrazione: miopia, astigmatismo e ipermetropia

Miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia vengono usualmente corretti con l'utilizzo di occhiali o lenti a contatto. Più raramente, la loro correzione avviene con l'ausilio di tecniche chirurgiche quali il laser ad eccimeri. È il medico oculista, dopo opportuni accertamenti, a fornire una corretta prescrizione ottica sul reale difetto visivo e come intervenire in merito.

Glaucoma

Malattia oculare dovuta ad un aumento della pressione all'interno dell'occhio, causa cecità e ipovisione che possono essere facilmente prevenute attraverso una tempestiva diagnosi, in seguito ad una visita oculistica completa.

Per conoscere le prestazioni offerte dallo studio, prosegui qui .

Share by: